eadv

venerdì 15 maggio 2015

TUTORIAL SOLANUM -DETTO FATTO 15 MAGGIO 2015

mmm
CONSIGLI UTILI SULL’ ESTETICA E CURA DEL CORPO TRUCCHI DI BELLEZZA E PRODOTTI CONSIGLIATI PER ESSERE SEMPRE AL TOP
TUTORIAL SOLANUM
Il Solanum Rantonetti e il Solanum Jasminoides appartengono alla stessa famiglia che è quella delle Solanacee. Si tratta di piante che provengono dall’America centro meridionale e per questo tutorial finiranno insieme nella stessa vaschetta.
lo Jasminoides, con i fiorellini bianchi, è tendenzialmente ricadente; il Rantonetti che ha fiorellini violacei, ha portamento cespuglioso e cresce in verticale quindi, come vedi possono benissimo stare nello stesso vaso senza disturbarsi.
Le Solanacee non soffrono il caldo. Temono al contrario temperature basse e umidità eccessiva: si possono piantare a partire dalla primavera inoltrata, o comunque da quando le temperature sono stabili sopra i 10°C anche di notte
Sono due piante voraci e, specialmente nel caso del Rantonetti, la resa fiorifera è incredibile; dunque, se ben nutrite, ci daranno ancor più soddisfazione!
Annaffiare solo sporadicamente, circa una volta ogni 9-10 giorni, lasciando il terreno asciutto per un paio di giorni prima di ripetere l'annaffiatura. Il concime va dato una volta alla settimana
Vanno messe al sole. Al massimo si può mettere a mezz’ombra ma mai all’ombra completa.
})();

Nessun commento:


Il presente Blog è aggiornato senza alcuna periodicità e non rappresenta una testata giornalistica ai sensi della legge n.62 del 07.03.2001. Qualora immagini, video o testi violassero eventuali diritti d'autore siete pregati di segnalarlo e verranno rimosse.
Avviso sulla privacy: Per pubblicare gli annunci sul nostro sito web utilizziamo aziende pubblicitarie indipendenti. Queste aziende possono utilizzare questi dati (che non includono il tuo nome, indirizzo, indirizzo email o numero di telefono) sulle tue visite a questo e altri siti web per creare annunci pubblicitari su prodotti e servizi che potrebbero interessarti. Se desideri ulteriori informazioni a questo proposito e per conoscere le opzioni disponibili per impedire l'utilizzo di tali dati da parte di queste aziende, fai clic qui.