eadv

venerdì 11 dicembre 2015

FALSOMAGRO INVERSO - RICETTA DETTO FATTO 11/12/2015

mmm
Direttamente dal menu di Natale di Fabio Potenzano, il FALSOMAGRO INVERSO!! Di solito il macinato fa da farcia interna al filetto di carne. Noi invece oggi lo useremo per avvolgere il filetto all’esterno!
INGREDIENTI
400 G DI FILETTO DI VITELLO
200 G DI MACINATO DI VITELLO
60 G DI CACIOCAVALLO GRATTUGIATO
60 G DI FUNGHI TRIFOLATI
UNA CAROTA BOLLITA
10 G DI CIPOLLA “MATURATA”
UN UOVO
PREZZEMOLO TRITATO
200 ML DI VINO BIANCO
SALE E PEPE Q.B.
OLIO EXTRAVERGINE D’OLIVA Q.B.
1.In una boule insaporire il macinato di manzo con i funghi trifolati, il caciocavallo, la cipolla maturata, l’uovo, sale e pepe
2.Con l’aiuto del mattarello stendere il macinato tra due fogli di carta da forno fino a raggiungere uno spessore di circa 5 mm
3.Rimuovere il foglio di carta che copre la parte superiore
4.Inzuppare nel vino bianco un altro foglio di carta forno, strizzarlo e adagiarlo sopra il macinato
5.Capovolgere il tutto e rimuovere il foglio di carta che prima stava sotto
6.Adagiare sopra il macinato la carota bollita tagliata a listerelle
Quando stendiamo il macinato, dobbiamo fare in modo che la superficie sia leggermente più ampia rispetto al filetto. La carota la tagliamo a listarelle e la disponiamo per tutta la lunghezza della carne. A questo punto adagiamo sopra il filetto e chiudiamo avvolgendo il tutto aiutandoci con la carta forno
7.Adagiare quindi il filetto di vitello e avvolgere il tutto
8.Cuocere il falsomagro avvolto nella carta forno a 150° per 25 minuti circa
INGREDIENTI PER LE PATATE E I CARCIOFI “AGGRASSATI”
200 G DI PATATE
UNA CIPOLLA BIANCA
4 CARCIOFI SPINOSI
40 G DI POMODORI SECCHI
50 ML DI VINO BIANCO
SALE E PEPE Q.B.
OLIO EXTRAVERGINE DI OLIVA Q.B.
9.Tagliare la cipolla a julienne e farla appassire in pentola con un filo d’olio
10.Unire i carciofi a spicchi e i pomodori secchi tagliati a pezzetti quindi cuocere con il coperchio per circa 7 minuti
11.Nel frattempo, pelare le patate e friggerle in abbondante olio di semi
12.Unire le patate ai carciofi, bagnare con il vino bianco e cuocere qualche altro minuto fino a quando le patate non risultano morbide
13.Una volta cotto, far riposare il falsomagro per almeno 3 minuti quindi tagliarlo e servirlo con le patate e i carciofi agglassati
})();

Nessun commento:


Il presente Blog è aggiornato senza alcuna periodicità e non rappresenta una testata giornalistica ai sensi della legge n.62 del 07.03.2001. Qualora immagini, video o testi violassero eventuali diritti d'autore siete pregati di segnalarlo e verranno rimosse.
Avviso sulla privacy: Per pubblicare gli annunci sul nostro sito web utilizziamo aziende pubblicitarie indipendenti. Queste aziende possono utilizzare questi dati (che non includono il tuo nome, indirizzo, indirizzo email o numero di telefono) sulle tue visite a questo e altri siti web per creare annunci pubblicitari su prodotti e servizi che potrebbero interessarti. Se desideri ulteriori informazioni a questo proposito e per conoscere le opzioni disponibili per impedire l'utilizzo di tali dati da parte di queste aziende, fai clic qui.