venerdì 13 marzo 2015

LEZIONE DI SUSHI RICETTA DETTO FATTO 13/0372015

mmm
INGREDIENTI
3 BICCHIERI DI RISO GIAPPONESE
3 BICCHIERI D’ACQUA
5 CUCCHIAI DI ACETO DI RISO
1 CUCCHIAIO DI SALE
3 CUCCHIAI E 1/3 DI ZUCCHERO
1.Laviamo il riso in acqua fredda, continuando a cambiare l’acqua finché quest’ultima non risulta chiara e trasparente, lasciamo a bagno per 15 minuti.
Il riso giapponese è diverso da quello italiano: è un chicco piccolo rotondo, contiene molto più amido ed è l’unico adatto alla preparazione del sushi perché i chicchi restano compatti e hanno la giusta consistenza gommosa
2.Scoliamo il riso e lasciamo riposare per 15 minuti
3.Mettiamo il riso in una pentola e aggiungiamo 3 bicchieri d’acqua. Copriamo con il coperchio e mettiamo sul fuoco, a fuoco alto finché non bolle. Al bollore, abbassiamo la fiamma e cuociamo per 20 minuti.
Importante: non aprire il coperchio! Non stiamo facendo il risotto, non bisogna mescolare, stiamo facendo il riso bianco per il sushi
4.Quando il riso è pronto, spegniamo il fuoco e lo lasciamo dentro la pentola con il coperchio per 5 minuti
5.Mettiamo in una pentola piccola 5 cucchiai di aceto di riso, 1 cucchiaio di sale e 3 cucchiai e un terzo di zucchero e portiamo sul fuoco fino a sciogliere zucchero e sale girando con un cucchiaio
6.Mettiamo il riso in una ciotola e aggiungiamo il nostro condimento mescolando bene e sventolando energicamente con un ventaglio!
})();

Nessun commento:


Il presente Blog è aggiornato senza alcuna periodicità e non rappresenta una testata giornalistica ai sensi della legge n.62 del 07.03.2001. Qualora immagini, video o testi violassero eventuali diritti d'autore siete pregati di segnalarlo e verranno rimosse.
Avviso sulla privacy: Per pubblicare gli annunci sul nostro sito web utilizziamo aziende pubblicitarie indipendenti. Queste aziende possono utilizzare questi dati (che non includono il tuo nome, indirizzo, indirizzo email o numero di telefono) sulle tue visite a questo e altri siti web per creare annunci pubblicitari su prodotti e servizi che potrebbero interessarti. Se desideri ulteriori informazioni a questo proposito e per conoscere le opzioni disponibili per impedire l'utilizzo di tali dati da parte di queste aziende, fai clic qui.