eadv

lunedì 11 maggio 2015

Make up per donne che hanno superato gli anta - Tutorial Detto Fatto del 11/05/2015

mmm
Il tutorial di PAOLO GUATELLI MAKE UP YOUR MAKEUP è per le signore che hanno superato gli 'anta', e ha 3 obiettivi: insegnarci a..



-Illuminare il volto senza creare una base pesante
-Scegliere i colori di ombretto più adatti per le palpebre che hanno perso tonicità
-Dare volume alle labbra sottili senza esagerare
E’ molto importante realizzare una base leggera che non appesantisca il volto. Per farlo occorre dare luce ma ciò non significa usare un illuminante: basta usare un fondotinta che si sposa con il colore della carnagione. E poi applicare un correttore chiaro nelle zone che, con il passare degli anni, tendono a rimanere in ombra, ovvero: pieghe naso-labiali e nella parte interna delle occhiaie.
Il correttore chiaro può essere utilizzato anche per creare i cosiddetti “punti luce”, cioè per illuminare l’angolo interno dell’occhio e sotto l’arcata sopraccigliare. L’utilizzo del correttore al posto dell’ombretto ci permette di non stratificare troppe polveri sull’occhio che, come sappiamo, tendono ad appesantire la pelle matura.
Sempre nell’ottica di schiarire e illuminare il volto, consiglio di prendere un fondotinta di 1-2 tonalità più chiare rispetto a quello usato di solito e di applicarlo sulle tempie e sugli zigomi. Anche questo passaggio consente di dare maggiore luce al volto!
Per la scelta degli ombretti, ricordate: in linea generale possiamo dire che sono da evitare tutti i prodotti perlati. E’ vero che il trucco ha bisogno di luce ma questa non deve essere cercata nell’ombretto lucido. E' preferibile evitare comunque tutti gli ombretti chiari perché, se la palpebra è gonfia oppure ha una leggera atonia, non faranno altro che metterla in evidenza!
Infine, la bocca: le labbra vanno curate molto bene perché con il passare del tempo perdono definizione. Immancabile è la matita che, oltre che per contenere il rossetto, ci serve anche per dare maggiore volume alle labbra sottili. Quando vogliamo ridisegnare la forma della bocca, è bene utilizzare una matita più scura rispetto al rossetto che vogliamo applicare. Ovviamente questa deve poi essere sfumata molto bene affinché non ci sia lo stacco cromatico!
})();

Nessun commento:


Il presente Blog è aggiornato senza alcuna periodicità e non rappresenta una testata giornalistica ai sensi della legge n.62 del 07.03.2001. Qualora immagini, video o testi violassero eventuali diritti d'autore siete pregati di segnalarlo e verranno rimosse.
Avviso sulla privacy: Per pubblicare gli annunci sul nostro sito web utilizziamo aziende pubblicitarie indipendenti. Queste aziende possono utilizzare questi dati (che non includono il tuo nome, indirizzo, indirizzo email o numero di telefono) sulle tue visite a questo e altri siti web per creare annunci pubblicitari su prodotti e servizi che potrebbero interessarti. Se desideri ulteriori informazioni a questo proposito e per conoscere le opzioni disponibili per impedire l'utilizzo di tali dati da parte di queste aziende, fai clic qui.