eadv

giovedì 22 ottobre 2015

Formine di gesso profumate - Tutorial Anna Rita - Detto fatto 21/10/2015

mmm
E dopo le regine delle nevi... la regina della creatività: Donnarita!!
E' tempo di cambio stagione, stiamo per fare il cambio armadio, è l’ora giusta per profumare armadi e cassetti... Facciamo delle formine in gesso profumate, dei profuma armadi da gruccia. Realizzare profuma cassetti di gesso è piuttosto facile ma in genere occorre ripetere la profumazione spruzzando le formine molto spesso di essenze per mantenerle attive. Ma oggi c'è un'idea nuova... l'ammorbidente da inserire direttamente nel gesso!
Rivedete il tutorial su www.dettofatto.rai.it!
1.Per prima cosa dovete ungere leggermente gli incavi dello stampo che avete scelto (in questo caso con angioletti) per facilitare l'espulsione una volta asciutto il gesso.
Il pennello deve essere solo sporco di olio e non intriso.
2. Versate in una ciotola due misurini colmi di ammorbidente per panni bianco.
Questa è l’idea geniale: il gesso si scioglie normalmente, ma mescolandolo in una cosa profumata come l’ammorbidente diventa naturalmente profumato, di un profumo duraturo e delicato.
3. Per ogni tappo di ammorbidente vanno aggiunti cinque cucchiai di gesso in polvere passato al setaccio per eliminare i grumi.
4.Mescolare bene il composto fino a ottenere un impasto della consistenza dello yogurt.
5.Ritagliare il nastrino di raso in piccoli segmenti.
(Il nastrino può essere infilato nel gesso ancora morbido oppure può essere incollato dietro una volta che le formine sono asciutte... Si usa il nastrino piatto soprattutto se lo incolli sul retro.)
6.Raccogliere con il cucchiaio l'impasto e versatelo delicatamente e un po’ per volta nei vani dello stampo fino a riempirli completamente.
7.Con la spatola pareggiare bene il gesso e inserire delicatamente i capi dei nastrini nel gesso ancora morbido.
8. Mettete i nastri in tutte le formine e lasciate asciugare 4 o 5 ore.
9. Rovesciare con delicatezza lo stampo e le formine si staccheranno senza problemi, ripulirle con uno stracotto da eventuali residui di gesso e appenderli al gancio delle grucce.
})();

Nessun commento:


Il presente Blog è aggiornato senza alcuna periodicità e non rappresenta una testata giornalistica ai sensi della legge n.62 del 07.03.2001. Qualora immagini, video o testi violassero eventuali diritti d'autore siete pregati di segnalarlo e verranno rimosse.
Avviso sulla privacy: Per pubblicare gli annunci sul nostro sito web utilizziamo aziende pubblicitarie indipendenti. Queste aziende possono utilizzare questi dati (che non includono il tuo nome, indirizzo, indirizzo email o numero di telefono) sulle tue visite a questo e altri siti web per creare annunci pubblicitari su prodotti e servizi che potrebbero interessarti. Se desideri ulteriori informazioni a questo proposito e per conoscere le opzioni disponibili per impedire l'utilizzo di tali dati da parte di queste aziende, fai clic qui.