mercoledì 10 febbraio 2016

ANGEL FOOD CAKE - DETTO FATTO PUNTATA 10 FEBBRAIO 2016

mmm
La ricetta di oggi di Francesco Saccomandi Pandispagna è celestiale già dal nome: la ANGEL FOOD CAKE, una torta leggerissima, senza grassi e super soffice.. da rifare!
INGREDIENTI PER L’IMPASTO:
440 ML DI ALBUMI (CIRCA 14 UOVA GRANDI)
350 G DI ZUCCHERO
UN CUCCHIAIO DI ACQUA
UN CUCCHIAINO E ½ DI CREMOR TARTARO
½ CUCCHIAINO DI SALE FINO
2 CUCCHIAINI DI ESTRATTO NATURALE DI VANIGLIA
145 G DI FARINA PER DOLCI
1. Preriscaldiamo il forno a 180°. In una ciotola setacciamo la farina e 175 gr di zucchero per 3 volte.
2. Nella ciotola del mixer elettrico versiamo gli albumi e azioniamo il mixer a velocità media usando la frusta a filo.
3. Aggiungiamo l’acqua e successivamente il cremor tartaro, il sale e l’estratto di vaniglia.
4. Continuiamo a montare fino a quando abbiamo raggiunto una consistenza spumosa ma ancora morbida. A questo punto aggiungiamo molto gradualmente i rimanenti 175 gr di zucchero e continuiamo a montare fino a quando il composto sia sodo.
5. Trasferiamo la meringa in una ciotola capiente e aggiungiamo in 4 volte il composto di farina, setacciandolo sopra la meringa e mescolando delicatamente dal basso verso l’alto per non smontare il composto.
6. Trasferiamo l’impasto nell’apposita teglia in alluminio senza imburrarla o infarinarla.
(Non si imburra, né si infarina, né si olia perché non c’è lievito. L’unico agente lievitante è dato dai bianchi d’uovo montati a neve. L’assenza di burro permette alla torta di salire e rimanere aggrappata ai bordi della teglia... Il burro impedirebbe la salita dell’impasto.)
7. Livelliamo la superficie con una spatola e facciamo passare la lama di un coltello attraverso l’impasto per eliminare qualsiasi bolla d’aria all’interno.
8. Cuociamo nel forno preriscaldato per circa 35-40 minuti, fino a quando la torta sia dorata e soffice al tatto.
9. A cottura ultimata, rimuoviamo la torta dal forno, la invertiamo immediatamente sui suoi piedini (oppure sul collo di una bottiglia) e la lasciamo raffreddare completamente.
10. Facciamo passare un coltello lungo il bordo esterno della torta, estraiamo la base e ripassiamo il coltello nella parte inferiore per liberare la torta.
11. Decoriamo a piacere con panna montata, frutti di bosco e zucchero a velo.
})();

Nessun commento:


Il presente Blog è aggiornato senza alcuna periodicità e non rappresenta una testata giornalistica ai sensi della legge n.62 del 07.03.2001. Qualora immagini, video o testi violassero eventuali diritti d'autore siete pregati di segnalarlo e verranno rimosse.
Avviso sulla privacy: Per pubblicare gli annunci sul nostro sito web utilizziamo aziende pubblicitarie indipendenti. Queste aziende possono utilizzare questi dati (che non includono il tuo nome, indirizzo, indirizzo email o numero di telefono) sulle tue visite a questo e altri siti web per creare annunci pubblicitari su prodotti e servizi che potrebbero interessarti. Se desideri ulteriori informazioni a questo proposito e per conoscere le opzioni disponibili per impedire l'utilizzo di tali dati da parte di queste aziende, fai clic qui.