eadv

lunedì 29 febbraio 2016

PIATTINO DECORATO - DETTO FATTO 29(02/2016 - TUTORIAL CERAMISTA LAURA DE GREGORIO

mmm
l mestiere che oggi approfondiamo con Laura De Gregorio è quello della CERAMISTA!
La tecnica che ci spiega è semplice e riproducibile anche a casa, e consiste nel fare una sfoglia di argilla e posizionarla su una forma già esistente. Creeremo un piattino. Ma non solo! Impareremo anche a decorare il proprio manufatto anche senza saper disegnare: basta trasferire sulla ceramica un disegno stampato attraverso l’inchiostro. L’importante è che non usiate carta riciclata e che la stampiate con una stampante a toner o a laser e non a getto d’inchiostro.
COSA SERVE
COLORANTE RESISTENTE AD ALTE TEMPERATURE IN POLVERE
OLIO DI LINO POLIMERIZZATO
OLIO DI LINO CRUDO
IMMAGINE FOTOCOPIATA SU CARTA RESISTENTE
20 G DI GOMMA ARABICA
2 MATTONELLE DI CERAMICA LISCIA
SPATOLA
RULLO
SPUGNA
CUCCHIAINO
BACINELLA CON ACQUA
-Mescolare il colorante con l’olio di lino polimerizzato poi aggiungere l’olio di lino crudo fino a raggiungere una consistenza mielosa
-Stendere un po’ di gomma arabica sulla mattonella, incollare la fotocopia e bagnare il foglio. Poi tamponare con una spugna per togliere l’acqua in eccesso.
Bisogna aspettare pochi istanti che l’acqua bagni le parti bianche della fotocopia mentre le parti nere idrorepellenti respingeranno l’acqua.
-Prelevare con il rullo l’inchiostro ottenuto e passare il rullo sul foglio e sciacquare il colore in eccesso per 3/ 4 volte
(poi lasciate asciugare il foglio su un giornale per pochi istanti)
-Posizionare il foglio sul pezzo di ceramica e fare aderire con un cucchiaio
(la fotocopia di partenza deve essere sempre in bianco e nero. Il colorante invece può essere colorato e non nero come quello che abbiamo usato noi, basta che sia adatto alle alte temperature)
-Staccare delicatamente il foglio dalla ceramica, far asciugare il pezzo per almeno 5 giorni e portarla in un forno a cuocere
La ceramica non si può cuocere nel forno di casa. Ci vogliono forni speciali che arrivano a una temperatura di 1200 gradi circa. Se si vuole ottenere un effetto lucido di usa un prodotto che si chiama Cristallina senza piombo che si applica alla seconda cottura e che permette di mettere il pezzo in lavastoviglie!
})();

1 commento:

laura-peluffo ha detto...

Vorrei contattare Laura de Gregorio, ma non riesco a trovare da nessuna parte sue notizie...
Laurapelu@libero.it


Il presente Blog è aggiornato senza alcuna periodicità e non rappresenta una testata giornalistica ai sensi della legge n.62 del 07.03.2001. Qualora immagini, video o testi violassero eventuali diritti d'autore siete pregati di segnalarlo e verranno rimosse.
Avviso sulla privacy: Per pubblicare gli annunci sul nostro sito web utilizziamo aziende pubblicitarie indipendenti. Queste aziende possono utilizzare questi dati (che non includono il tuo nome, indirizzo, indirizzo email o numero di telefono) sulle tue visite a questo e altri siti web per creare annunci pubblicitari su prodotti e servizi che potrebbero interessarti. Se desideri ulteriori informazioni a questo proposito e per conoscere le opzioni disponibili per impedire l'utilizzo di tali dati da parte di queste aziende, fai clic qui.