eadv

lunedì 6 aprile 2015

Gnocchi di Seppia - Ricetta Detto Fatto 6 aprile 2015

mmm
La ricetta di oggi è molto particolare: GNOCCHI DI SEPPIA: non "alla seppia" ma "di seppia", nel senso che la seppia viene utilizzata non solo come condimento (il nero di seppia) ma costituisce la parte più importante degli gnocchi (la seppia vera e propria). Per questa ricetta le patate saranno un ingrediente discreto ma molto importante, per dare a gnocchi e sugo la giusta consistenza o cremosità.
La seppia quindi viene utilizzata al 100%.
INGREDIENTI PER GLI GNOCCHI
200 G DI PATATE
180 G DI SEPPIE
35 G DI FARINA 00
1.coprire una teglia da forno con del sale grosso, per far assorbire l'umidità che le patate rilasciano in cottura. L'umidità è nemica degli gnocchi, perchè richiede farina per assorbirla. maggiore è la farina, minore è il sapore degli altri ingredienti
2.lavare le patate e disporle sulla teglia da forno
3.cuocere in forno a 165° per 90'
4.pelare e schiacciare le patate dopo averle lasciate intiepidire
5.mettere le seppie in congelatore
(per fare in modo che le seppie non si scaldino diventando così di un bianco opaco. Ci serve un colore bianco brillante, lucido, che renda gli gnocchi belli oltre che buoni)
6.frullare le seppie
7.aggiungere le patate e, amalgamando bene, unire la farina
8.aiutandosi con poca farina, stendere l’impasto degli gnocchi in “filoncini”. La farina serve solo per legare.
9.tagliarli in dimensioni di circa 1 cm
INGREDIENTI PER LA SALSA
100 G DI PATATE
UNO SPICCHIO D’AGLIO
UN CUCCHIAINO DI NERO DI SEPPIA
OLIO EXTRA VERGINE D’OLIVA, SALE E PEPE Q.B.
10.In una padella soffriggere l’aglio in poco olio, quindi toglierlo
11.aggiungere un cucchiaio di nero di seppia e un cucchiaino di acqua di cottura
12.stemperare la purea di patate, ricavata con la stessa modalità degli gnocchi
13.Cuocere gli gnocchi in abbondante acqua salata bollente
14.appena vengono a galla saltarli in padella con un filo di olio evo
15.disporre gli gnocchi in un piatto
16.con un pennello realizzare degli schizzi di salsa di nero di seppia
})();

Nessun commento:


Il presente Blog è aggiornato senza alcuna periodicità e non rappresenta una testata giornalistica ai sensi della legge n.62 del 07.03.2001. Qualora immagini, video o testi violassero eventuali diritti d'autore siete pregati di segnalarlo e verranno rimosse.
Avviso sulla privacy: Per pubblicare gli annunci sul nostro sito web utilizziamo aziende pubblicitarie indipendenti. Queste aziende possono utilizzare questi dati (che non includono il tuo nome, indirizzo, indirizzo email o numero di telefono) sulle tue visite a questo e altri siti web per creare annunci pubblicitari su prodotti e servizi che potrebbero interessarti. Se desideri ulteriori informazioni a questo proposito e per conoscere le opzioni disponibili per impedire l'utilizzo di tali dati da parte di queste aziende, fai clic qui.