lunedì 25 maggio 2015

CROCCHETTE DI MELANZANE - Ricetta DETTO FATTO 25/05/2015

mmm
Oggi Fabio Potenzano ci prepara
CONSIGLI UTILI SULL’ ESTETICA E CURA DEL CORPO TRUCCHI DI BELLEZZA E PRODOTTI CONSIGLIATI PER ESSERE SEMPRE AL TOP




le crocchette di melanzane -INGREDIENTI PER LE CROCCHETTE DI MELANZANE
1,2 KG DI MELANZANE NERE LUNGHE
10 FOGLIE DI MENTA FRESCA
UN CUCCHIAIO DI PANE GRATTUGIATO
100 G DI ACQUA
100 G DI FARINA 00
100 G DI PANE VECCHIO
100 G DI GRISSINI
SALE E PEPE Q.B.
MEZZO L DI OLIO DI SEMI DI ARACHIDI 
1.tagliare le melanzane a metà per la lunghezza lasciando il picciolo
2.incidere la polpa con il coltellino e condirla con un filo d'olio
(queste incisioni servono a far penetrare meglio l'olio in cottura e quindi a rendere la melanzana più morbida)
3.mettere la melanzana in una teglia con la polpa rivolta verso la carta forno (così la buccia fa da tappo e si ottiene una sorta di cottura al cartoccio)
4.cuocere in forno a 180° per circa 20'. Per capire il momento giusto bisogna verificare che la parte vicina al picciolo si sia ammorbidita e la pelle arricciata. Questo punto infatti è il più duro e se è cotto vuol dire che è cotta tutta la melanzana)
5.recuperare la polpa con un cucchiaio
6.lasciare scolare la polpa in uno scolapasta per un' oretta circa
(perchè la melanzana è molto ricca d'acqua, nemica delle crocchette che devono invece essere molto croccanti. La presenza di troppa acqua ci costringerebbe ad aggiungere una dose eccessiva degli altri ingredienti - patate, etc...- con il risultato che si perderebbe il gusto della melanzana)
7.unire alla polpa di melanzane il resto degli ingredienti (patata, menta, pane grattugiato) e amalgamare bene
8.Formare dei cilindri da 25 g circa
(La forma cilindrica in realtà serve per l'impiattamento finale, quindi è un motivo esclusivamente estetico... naturalmente si può fare la forma che si vuole)
9.fare la pastella amalgamando farina e acqua
10.passare i cilindri nella pastella
11.poi nel mix di grissini e pane grattugiato
INGREDIENTI PER LE ZUCCHINE MARINATE
UNA ZUCCHINA DA 300 G CIRCA
5 FOGLIE DI ORIGANO FRESCO
SALE E PEPE Q.B.
UN CUCCHIAIO DI OLIO EXTRA VERGINE DI OLIVA
12.Tagliare le zucchine per la lunghezza a fette sottili
13.condire con il resto degli ingredienti (origano, olio e sale) e lasciare marinare
(Non più di 5'... giusto il tempo che il sale estragga l'acqua in eccesso rendendo le zucchine più morbide)
INGREDIENTI PER LA SALSA CRUDA DI POMODORO
4 POMODORI ROSSI MATURI
5 FOGLIE DI BASILICO
UN CUCCHIAINO DI ACETO DI VINO BIANCO
UN CUCCHIAIO DI OLIO EXTRA VERGINE DI OLIVA
SALE E PEPE Q.B.
14.Sbollentare per 10 secondi i pomodori per eliminare la buccia
15.tagliarli e togliere i semi
16.Frullare la polpa con il resto degli ingredienti (basilico, aceto bianco, olio, sale e pepe)
La presenza dell'aceto bianco, nello specifico di questa ricetta, serve ad aumentare l'acidità della salsa, perfetta quindi per sgrassare e rinfrescare la bocca dal fritto
17.friggere in olio caldo
18.asciugare con carta assorbente
19. servire la salsa di pomodori, posizionare le crocchette e mettere le zucchine a mò di serpentina
})();

Nessun commento:


Il presente Blog è aggiornato senza alcuna periodicità e non rappresenta una testata giornalistica ai sensi della legge n.62 del 07.03.2001. Qualora immagini, video o testi violassero eventuali diritti d'autore siete pregati di segnalarlo e verranno rimosse.
Avviso sulla privacy: Per pubblicare gli annunci sul nostro sito web utilizziamo aziende pubblicitarie indipendenti. Queste aziende possono utilizzare questi dati (che non includono il tuo nome, indirizzo, indirizzo email o numero di telefono) sulle tue visite a questo e altri siti web per creare annunci pubblicitari su prodotti e servizi che potrebbero interessarti. Se desideri ulteriori informazioni a questo proposito e per conoscere le opzioni disponibili per impedire l'utilizzo di tali dati da parte di queste aziende, fai clic qui.