eadv

venerdì 2 ottobre 2015

RICETTE DETTO FATTO DEL 2 OTTOBRE 2015 - LA CUCINA SICILIANA

mmm
Oggi abbiamo le specialita della Sicilia
Oggi prepariamo un maialino in crosta di pistacchi e lo accompagniamo con la zucca agrodolce e una salsa al cioccolato di Modica!
INGREDIENTI PER IL MAIALINO
600 G DI FILETTO DI MAIALINO
200 G DI FARINA DI PISTACCHIO SICILIANO
UNO SPICCHIO D’AGLIO
UN RAMETTO DI ROSMARINO
UN RAMETTO DI TIMO
UNA NOCE DI BURRO
UN CUCCHIAIO DI OLIO EXTRAVERGINE D’OLIVA
SALE E PEPE Q.B.
1.Rosolare il filetto di maiale in padella con un filo d’olio d’oliva
(Ungiamo molto bene una padella quindi rosoliamo il filetto prestando attenzione a girarlo da tutti i lati. Questa operazione serve per “sigillare” la carne, ovvero far sì che tutti i pori si chiudano e la carne non perda i propri liquidi e i propri aromi)
2.Unire la noce di burro, lo spicchio d’aglio, il rosmarino, il timo quindi lasciar insaporire per qualche minuto
Poi lo cuciamo in forno a bassa temperatura.
3.Adagiare la carne sulla griglia e cuocere in forno a 80° per 35 minuti circa
(La bassa temperatura è una tecnica di cottura molto particolare che prevede che gli alimenti vengano inseriti all’interno di sacchetti sottovuoto e cotti in un bagno termostatato oppure in forno. Questa tecnica di cottura prevede una certa esperienza perché, se sbagliamo, rischiamo di rovinare completamente il prodotto. Al contrario, se eseguita perfettamente, fa sì che l’alimento mantenga tutti gli aromi e le proprie sostanze nutritive! Visto che a casa solo in pochi posseggono la macchina per il sottovuoto, oggi sperimentiamo una cottura a bassa temperatura un po’ casalinga! Impostiamo il forno su 80° quindi inforniamo il nostro filetto di maialino per 35 minuti circa. E’ chiaro che i tempi di cottura si allungano, ma questo fa sì che la carne non si asciughi e si secchi troppo! Basta che la temperatura sia bassa e costante)
INGREDIENTI PER LA ZUCCA IN AGRODOLCE
250 G DI ZUCCA
80 G DI MIELE DI ZAGARA
80 G DI ACETO DI VINO BIANCO
UNA FOGLIA DI ALLORO
SALE E PEPE Q.B.
4.Nel frattempo, tagliare la zucca a fette spesse quindi rosolarla con un filo d’olio. Regolare di sale e pepe
5.Unire miele, aceto, foglia di alloro e cuocere per 5 minuti con un coperchio
PER LA SALSA AL CIOCCOLATO
200 ML DI VINO ROSSO RIDOTTO
300 ML DI FONDO DI COTTURA DELL’ARROSTO
UN CUCCHIAINO DI MIELE DI ZAGARA
70 G DI CIOCCOLATO DI MODICA
6.In un pentolino, ridurre il vino rosso fino a raggiungere 1/3 del suo quantitativo iniziale. Occorrono circa 30 minuti.
7.Unire alla riduzione di vino il fondo di cottura della carne, il miele e il cioccolato a pezzetti
8.Cuocere fino a quando il cioccolato non sarà completamente sciolto
9.Togliere dal forno il filetto di maialino e passarlo nella farina di pistacchio (E’ sufficiente passare il filetto nella farina di pistacchi come quando impaniamo la fettina. E’ bene fare questa operazione appena lo togliamo dal forno in modo che la carne sia umida e la farina aderisca subito!)
10.Servire il maialino scaloppato con la zucca e la salsa al cioccolato
})();

Nessun commento:


Il presente Blog è aggiornato senza alcuna periodicità e non rappresenta una testata giornalistica ai sensi della legge n.62 del 07.03.2001. Qualora immagini, video o testi violassero eventuali diritti d'autore siete pregati di segnalarlo e verranno rimosse.
Avviso sulla privacy: Per pubblicare gli annunci sul nostro sito web utilizziamo aziende pubblicitarie indipendenti. Queste aziende possono utilizzare questi dati (che non includono il tuo nome, indirizzo, indirizzo email o numero di telefono) sulle tue visite a questo e altri siti web per creare annunci pubblicitari su prodotti e servizi che potrebbero interessarti. Se desideri ulteriori informazioni a questo proposito e per conoscere le opzioni disponibili per impedire l'utilizzo di tali dati da parte di queste aziende, fai clic qui.