mercoledì 1 aprile 2015

Restauro shabby chic - Tutorial Detto fatto 1 aprile 2015

mmm
E anche in questa puntata è arrivato il momento di aiutare i volontari del magazzino Caritas di Vimercate. Oggi è il turno della nostra tutor decoratrice Eliana Ziliani, che sente subito il richiamo della filosofia shabby-chic: si basa sul riciclo e recupero di vecchi mobili che, non sempre, restano ciò che erano in origine. In questo caso, per esempio, una vecchia specchiera è diventata una nuova libreria!
Volete sapere come ha fatto Eliana?
1.Dopo aver tagliato lo scaffale a misura, ho stuccato i fori e l’ho grattato con la carta vetrata: la base del mobile è liscia e quindi, per far sì che la vernice attacchi meglio senza staccarsi, devo creare una superfice aggrappante
2.Diamo due mani di vernice acrilica color tortora all’interno del mobile e due mani di vernice acrilica color avorio all’esterno
3.Ora ci occupiamo della cornice sulla quale realizzeremo uno shabby chic pittorico: dopo aver tolto lo specchio e tolto i piedini, grattiamo la superficie con una carta vetrata a grana media
4.Diamo due mani di vernice acrilica color tortora e lasciamo asciugare
5.Ora, intingiamo un vecchio pennello dalle setole rovinate nel color avorio
6.Con un movimento non preciso creiamo delle striature di colore che ricreano l’effetto vecchio tipico dello shabby chic
7.Ora dobbiamo solo attaccare la cornice al mobile utilizzando il silicone (Il silicone ti garantisce la stessa tenuta con una rifinitura migliore)
})();

Nessun commento:


Il presente Blog è aggiornato senza alcuna periodicità e non rappresenta una testata giornalistica ai sensi della legge n.62 del 07.03.2001. Qualora immagini, video o testi violassero eventuali diritti d'autore siete pregati di segnalarlo e verranno rimosse.
Avviso sulla privacy: Per pubblicare gli annunci sul nostro sito web utilizziamo aziende pubblicitarie indipendenti. Queste aziende possono utilizzare questi dati (che non includono il tuo nome, indirizzo, indirizzo email o numero di telefono) sulle tue visite a questo e altri siti web per creare annunci pubblicitari su prodotti e servizi che potrebbero interessarti. Se desideri ulteriori informazioni a questo proposito e per conoscere le opzioni disponibili per impedire l'utilizzo di tali dati da parte di queste aziende, fai clic qui.